Plinews Blog

Materiali di studio e approfondimento

“A spasso per la terra di Mezzo”, sabato 7 dicembre a Perugia dicembre 6, 2013

Filed under: Contemporanea — B. @ 6:16 pm

 

Sabato 7 dicembre, alle ore 17.00, presso Palazzo della Penna – Centro di Cultura Contemporanea (Via Podiani,11), il Circolo dei Lettori di Perugia dedica una giornata a un grande classico della letteratura, considerato il simbolo del genere fantasy: Il Signore degli anelli, di J.R.R. Tolkien.
Il romanzo sarà introdotto da Edoardo Rialti, critico letterario, scrittore e saggista, docente di letteratura comparata in Italia e in Canada, traduttore e curatore di letteratura inglese per gli editori Rizzoli, Marietti, San Paolo, Lindau.
L’intervento di Rialti, le sue osservazioni, gli approfondimenti e gli spunti di riflessione dialogheranno con un reading a cura di cinque “semplici” lettori (Maurizio Tarantino, Matteo Fiorini Granieri, Francesca D’Aprile, Sandra Massi e Bruno Taburchi), soci del Circolo, che racconteranno, leggendone un breve passo, il loro personale “luogo magico” del romanzo, alla scoperta o riscoperta delle emozioni che questa grande storia è in grado di sollecitare, delle immagini che può evocare, dei sentimenti che sa suscitare.
A concludere la serata, la proiezione del film d’animazione  ”Il Signore degli Anelli”, diretto da Ralph Bakshi (1978), primo esempio di pittura realistica in movimento (tra gli autori un giovane e ancora sconosciuto Tim Burton) che segue le vicende narrate ne La compagnia dell’anello e nella prima parte de Le due torri, rispettivamente primo e secondo volume della trilogia che compone il capolavoro di Tolkien. In origine il film, che fu il primo adattamento cinematografico del romanzo e il secondo film animato tratto da un’opera di Tolkien, doveva essere la prima parte di un’opera divisa in due pellicole. Nonostante l’idea, il film non fu concluso, pertanto la pellicola s’interrompe dopo la battaglia al Fosso di Helm.

Il Signore degli anelli fu scritto a più riprese tra il 1937 e il 1949, e pubblicato in tre volumi tra il 1954 e il 1955. Tradotto in almeno trentotto lingue, con decine di riedizioni ciascuna, resta una delle più popolari opere letterarie del Novecento. La narrazione riprende dove si era interrotto un precedente romanzo di Tolkien, Lo Hobbit, ma la storia di “Frodo dalle nove dita e l’Anello del Fato”, narrata nel cosiddetto Libro Rosso dei Confini Occidentali, si inserisce in un’ambientazione di più ampio respiro, attingendo pienamente al vasto corpus storico, mitologico e linguistico creato ed elaborato dall’autore nel corso di tutta la sua vita. Si narra della missione di nove Compagni, la Compagnia dell’Anello, che rappresenta tutte le genti dei Popoli Liberi della Terra di Mezzo, partiti per distruggere il più potente tra gli Anelli del Potere, che renderebbe quasi invincibile il suo padrone, Sauron, se solo riuscisse a tornarne in possesso. L’intera saga ha esercitato nel tempo un influsso culturale e mediatico a diversi livelli, ottenendo attenzione sia da parte di critici, autori e studiosi (sono stati infatti prodotti molti saggi e ricerche, anche a livello accademico, sui testi tolkieniani) che da parte di semplici appassionati che hanno dato vita a gruppi e associazioni culturali, come le varie società tolkieniane, sparse in tutto il mondo. Il romanzo ha ispirato, e continua ad ispirare, libri, videogiochi, illustrazioni, fumetti, composizioni musicali, parodie ed è stato adattato per la radio, il teatro e il cinema, come nel caso della trilogia diretta da Peter Jackson.

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Info. 0755772829  http://www.perugiacircolodeilettori.it

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...