Plinews Blog

Materiali di studio e approfondimento

Scusate il ritardo novembre 16, 2010

Filed under: Contemporanea — B. @ 6:53 pm

Cari ragazzi, come state? In realtà non so nemmeno se il blog continua ad esser letto da qualcuno…pazienza! Mi scuso con voi per la lunga assenza “mediatica” ma è stato un periodo molto denso di impegni. A breve tuttavia vi segnalerò degli eventi importanti, specie a teatro, a cui vi consiglio di prendere parte. Poi spero di avere tempo anche di scrivere qualche interessante articolo di riflessione. Vi invito inoltre a tenere presente la situazione politica che stiamo vivendo perchè di certo è uno dei momenti più delicati della storia italiana dal secondo dopoguerra. E voi che raccontate di bello? Fatevi sentire.

A presto

P.S.

il titolo del post è un omaggio a M.T….lo conoscete?

 

3 Responses to “Scusate il ritardo”

  1. Giulio Pasqui Says:

    Prof. non si preoccupi c’è chi legge ancora il blog.
    Lei come sta?
    Io sono a Bologna a studiare, mi sono iscritto al D.A.M.S. e ho riconosciuto l’omaggio a Massimo Troisi!
    P.S.
    Se per caso viene a conoscenza di un’evento interessante a Bologna non tardi a farmelo sapere, potrebbe essermi scappato.
    A presto,
    Giulio

  2. B. Says:

    che piacere sentirti caro giulo! allora come va a bologna?

  3. Giulio Pasqui Says:

    Io mi trovo molto bene, Bologna anche se un po’ cara è motlo bella e facile da visitare, anche a piedi.
    Ci sono molti posti da visitare: la Torre degli Asinelli, il Duomo, il parco della Montagnola, i musei le mostre.
    Ma non mancano i luoghi dove passare la serata in compagnia, ho trovato un Jazz Pub e un Irish Coffee proprio in via Zamboni (la via delle università) molto carini.
    Bellissimi anche il teatro comunale e il teatro lirico.
    Come città è fantastica, dalla prossima domenica apre il Choco show, la brutta copia della nostra Eurochocolate.
    Sono contento di aver cambiato un po’ aria, anche perchè così si inizia a vedere com’è la vita fuori casa.
    Ma a lei come vanno le cose?
    Dov’è adesso?
    P.S.
    si ricorda la leggenda che ci raccontò sul bar di perugia, quello che non permette agli studenti che ci fanno colazione di laurearsi?
    Be’ qua a Bologna la stessa leggenda è attribuita alla Torre degli Asinelli, chi arriva in cima non dovrebbe laurearsi, io l’ho saputo dopo esserci salito e devo dire che la vista da lassù è stupenda.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...