Plinews Blog

Materiali di studio e approfondimento

Citazioni Estemporanee gennaio 23, 2009

Filed under: Uncategorized — B. @ 7:11 pm

A se stesso

Or poserai per sempre,
Stanco mio cor. Perì l’inganno estremo,
Ch’eterno io mi credei. Perì. Ben sento,
In noi di cari inganni,
Non che la speme, il desiderio è spento.
Posa per sempre. Assai
Palpitasti. Non val cosa nessuna
I moti tuoi, né di sospiri è degna
La terra. Amaro e noia
La vita, altro mai nulla; e fango è il mondo.
T’acqueta omai. Dispera
L’ultima volta. Al gener nostro il fato
Non donò che il morire. Omai disprezza
Te, la natura, il brutto
Poter che, ascoso, a comun danno impera,
E l’infinita vanità del tutto.   (G. Leopardi, Canti)


Costruisci sulla sabbia, costruisci sui rifiuti seppelliti, costruisci sui cimiteri, costruisci sull’acqua magari, ma non costruire sulla gente. E’ una scommessa persa, la peggiore che tu possa scommettere. (C. Bukowsky)

 

2 Responses to “Citazioni Estemporanee”

  1. alice Says:

    “A se stesso” la conoscevo.
    Sarebbe bello mettere uno spazio per citazioni del genere, tratte da libri, poesie e cose così.
    Io almeno ci marcerei, potrebbe fare anche da spunto per letture nuove.

  2. Monkey D. Rufy Says:

    Credo che di Bukowsky era meglio citare qualcosa tratto da “donne”..😄..
    Consiglio di leggerlo ai maschietti ^_^


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...